Forum Replies Created

Viewing 10 replies - 1 through 10 (of 10 total)
  • Lasciate stare… ho risolto. Mi sono creato da solo i file “woo-satispay-it_IT.po” e “woo-satispay-it_IT.po” che sul server c’erano dei file che probabilmente vecchi e non più compatibili con il vostro nuovo file “woo-satispay.pot” e plugin (aggiornato). Sono quindi partito dal vostro nuovo file ed ho effettuato le traduzioni e sovrascritto i vecchi file.
    Vi suggerisco di fare un avviso in quanto aggiornando il plugin si perde la traduzione nella lingua locale e nei vostri file non ci sono i file delle lingue aggiornate ne un avviso o guida. Quindi dovete anche avvisare che la traduzione è a cura del cliente.

    Non complica l’acquisto al cliente, il privato che non ha bisogno di ricevuta non ha bisogno di nessuna fattura e quindi non è obbligato a inserire neanche il codice fiscale. L’utente finale alla fine si preoccupa solo di inserire i dati per la spedizione. Chi invece ha bisogno di fattura è più propenso ad inserire i dati richiesti, quinti tale discorso di “complicare inutilmente l’acquisto” non è del tutto veritiero. Se io ho bisogno di fattura e trovo un sito che mi chiede sia codice fiscale che partita iva, li metto senza alcun problema, lo stesso discorso fanno tutti gli italiani e aziende con partita iva. Credo che non sia da reputare come un’opzione “inutile”. Tutti i miei rifornitori (vecchi che nuovi) mi chiedono sempre obbligatoriamente sia partita iva che codice fiscale, da sempre, sia in passato che ora con la fatturazione elettronica. E se li chiedono a me li chiederanno anche a migliaia di altri loro clienti.

    Vi ringrazio comunque della risposta, purtroppo se tale opzione non potrà essere integrata mi vedrò costretto a cambiare plugin con uno che dia come opzione la possibilità di avere sia P.IVA che CODICE FISCALE… come faranno purtroppo molti altri utilizzatori di questo plugin. Capisco benissimo che con la fatturazione elettronica in italia ci sono molte problematiche e incongruenze (basti pensare ad esempio che ci sono venditori/fornitori che vendono a gennaio e poi mandano la fattura a febbraio, o peggio le inviano tutte insieme a fine mese tutte con la stessa data), bisognerebbe trovare una soluzione ad ogni problema e tutti si devono adeguare a tutti. Io come tanti altri mi trovo in questa situazione e quindi devo adeguarmi di conseguenza…

    Capisco benissimo il vostro punto di vista lato sviluppatori, ma dovete capire che quasi tutti gli studi di commercialisti utilizzano software che sono collegati con CLIENTI/COMMERCIALISTI/AGENZIA DELLE ENTRATE. E molti di noi che sono seguiti da molti studi di commercialisti, siamo obbligati ad usare i loro software di gestione. Non credo sia nulla di complicato suddividere i due campi (Partita Iva e Codice Fiscale) rendendoli separati, faciliterebbe la gestione di tantissimi venditori che hanno bisogno di entrambi i dati e non solo di 1. Come tanti altri, siamo costretti a recuperare tali dati chiedendoli al cliente o cercandoli online (magari sui loro siti, sempre se ne hanno uno) e questo ovviamente causa perdite di tempo e di fatture che rimangono in sospeso fin quando non recuperiamo i dati.
    Il problema non si pone su Aziende o privati, in quanto per le Aziende ci basta la sola partita IVA e per i privati il solo codice fiscale. Ma il problema si presenta per gli artigiani o ditte individuali, dove in quel caso abbiamo bisogno sia della partita IVA che del Codice Fiscale del titolare.

    Ok, vi ringrazio, ho controllato e ora funziona tutto in modo corretto. Colgo l’occasione per augurarvi buon natale

    Yes, it takes an update. I hope the programmers will release it as soon as possible (maybe today).

    Yes I know, but I need to see “ALL”, and anyway it’s a BUG to solve.

    After some tests (loading the updated files to version 5.0.2) I found the file that gives problems, namely: wp-admin/includes/post.php.

    In fact, if I load the old file (5.0.1) in version 5.0.2, the list of orders (woocommerce) reappears. So there’s something wrong with the file “wp-admin/includes/post.php.”

    After some tests (loading the updated files to version 5.0.2) I found the file that gives problems, namely: wp-admin/includes/post.php.

    In fact, if I load the old file (5.0.1) in version 5.0.2, the list of orders (woocommerce) reappears. So there’s something wrong with the file “wp-admin/includes/post.php.”

    Perfetto, testato e funzionante, grazie a voi per l’implementazione

Viewing 10 replies - 1 through 10 (of 10 total)